L’immobile è di proprietà della scuola capofila – Istituto Tecnico Agrario Statale “Bocchialini” – in seguito ad una donazione avvenuta nel 2008.
Il progetto mette in rete quattro scuole superiori che hanno “mission” formative diverse (Trasformazione agroalimentare; Meccanica agroalimentare; Analisi microbiologiche; Enogastronomia; Food Design) che nel progetto rappresentano l’intera filiera agroalimentare “Dalla Terra alla Tavola”.

La rete è composta dal Polo scolastico agroindustriale “Galilei-Bocchialini”, dall’Istituto Alberghiero “Magnaghi – Solari” di Salsomaggiore, dall’Istituto Tecnico Industriale “Berenini” di Fidenza e dal Liceo Artistico “Toschi”, oltre a due scuole del I° ciclo, l’Istituto Comprensivo di San Secondo e l’Istituto Comprensivo di Sissa e Trecasali (totale 6000 studenti).
L’Associazione “Parma, io ci sto!”, dopo lo stanziamento iniziale dei fondi da parte del Miur e della Fondazione Cariparma, ha creduto e sostenuto fin da subito il progetto, non solo economicamente ma anche operativamente, favorendo il dialogo tra gli istituti e le aziende, lavorando con le istituzioni . Ha supportato anche le fasi successive del progetto – insieme al Cisita e UPi- dalla progettazione alla posa della prima pietra fino alla costituzione della società consortile.

Rete di scuole